CANTHARUS
Lazio Rosso IGT


Ottenuto dalla miscela di selezionati vitigni quali: cabernet, merlot e syrah. Colore rosso intenso e gusto fruttato, morbido e intenso, dal sapore di frutti maturi a bacca rossa.

Origine del nome: Cantharus, un esemplare di coppa, ritrovata nella località di Ominimorti, utilizzata dai Sanniti per bere vino e conservata presso il Museo Archeologico di Atina

Zona di produzione Gallinaro (Fr) Lazio - Italia
Uvaggio 40% merlot - 30% cabernet - 30% syrah
Esposizione vigne sud
Altimetria 400 m  s.l.m.
Resa per ettaro 100 quintali
Densità dell’impianto 3700 viti/ha
Tipologia del terreno tufaceo argilloso
Forma di allevamento cordone speronato
Epoca di vendemmia seconda decade di ottobre
Vinificazione in rosso in acciaio
Fermentazione bucce a cappello sommerso
Invecchiamento in acciaio per 12 mesi
Affinamento in bottiglia per almeno 3 mesi